Campagna non convenzionale per la 47 Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

Campagna non convenzionale per la 47 Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

Ideazione e realizzazione della Campagna non convenzionale per la 47 Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

Obiettivo

 

La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema intende realizzare un’azione non convenzionale al fine di sviluppare del buzz e attirare l’attenzione dei giovani attorno al festival.

Brainstorming

Il Cinema documentario russo non è di certo qualcosa su cui puntare per attirare l’attenzione dei giovani. Abbiamo dunque deciso di concentrarci su Bertolucci, cui è dedicato l’Evento Speciale della Mostra, forti della fresca Palma d’oro alla carriera ricevuta al Festival di Cannes, e ponendoci in scia alle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con l’omaggio al grande cineasta nostrano.

Basso budget e tempi limitati ci hanno costretto a riflettere a lungo sulle modalità più efficaci per raggiungere il nostro target e ottenere attenzione e partecipazione.

Esiste un posto nel quale è possibile raggiungere i giovani, trovandoli ben disposti a interagire e giocare con noi?! Esiste. Decisamente Facebook. L’intento era fornire ai ragazzi un dispositivo offline con cui giocare online, sfruttando le dinamiche di Facebook (upload/share/tag/like), un gioco che nelle sue stesse dinamiche di funzionamento presupponesse il buzz: per caricare le proprie foto – così come per votarne una – è necessario diventare fan della pagina Facebook del festival; per ricevere più “like” è necessario pubblicizzarsi con gli amici – e quindi pubblicizzare indirettamente il festival. Inoltre Facebook si rivela potenzialmente il mezzo efficace in cui mettere in circolazione a costo zero comunicati radio e video virali. L’intenzione era la realizzazione di installazioni temporanee che non avessero il carattere di evento momentaneo della performance, ma che potessero colonizzare per un lasso di tempo maggiore l’ambiente urbano, avendo così più possibilità di essere notate.

 

IDEA: Shoot&Share! (Guarda l’articolo)

Obiettivo del progetto è coinvolgere i giovani attraverso la realizzazione di un’installazione temporanea in Piazza del Popolo, sede della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema e punto di passaggio fondamentale della città. L’installazione consiste in pannelli rappresentanti scene immediatamente riconoscibili di alcuni film. Le immagini saranno tratte dalle pellicole cult di Bertolucci, grande cineasta cui è dedicato l’Evento Speciale della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Le facce dei protagonisti dei film verranno sostituite da un foro, in modo tale che i ragazzi possano mettersi in posa e fotografarsi. Ultimo tango a Parigi, L’ultimo Imperatore, The Dreamers… In Piazza del Popolo sarà semplicissimo indossare i panni dei protagonisti e conservarne un ricordo. Oltre alla condivisione del momento in sé, nell’hic et nunc della piazza, si invita i ragazzi a condividere le foto online, utilizzando il canale Facebook, non solo nella loro pagina personale ma anche nella pagina del Pesaro Film Festival: verrà, infatti, istituito un contest che prevede il caricamento delle foto su un apposito album; la votazione avverrà attraverso il semplice “Mi piace”. Le foto che totalizzeranno più “Mi piace” consentiranno agli autori di aggiudicarsi una T-shirt con la stampa delle foto realizzate.

Si tratta di una proposta che intende favorire la partecipazione in modo rapido, semplice e poco impegnativo, che sfrutta i canali più utilizzati dai ragazzi (foto, facebook…) e i linguaggi a loro familiari (share, like…), ma che funziona anche indipendentemente da essi: nulla vieta ai ragazzi – così come a chiunque altro – di giocare senza impegno (e senza partecipare al contest), prestando il proprio volto ai protagonisti di film cult e mettendo da parte qualche foto simpatica. Il buzz online e offline è assicurato. La comparsa di questi pannelli nella familiare Piazza del Popolo avrà senso di per sé, creando curiosità, ma scopo principale è offrire ai giovani un dispositivo con cui giocare, in funzione della condivisione: condivisione intesa come modalità di vivere insieme il cinema e gli spazi della propria città. Il cinema e la piazza tornano a essere momenti di condivisione.

 

Premiazione

 

pesaro

Campagna non convenzionale per la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

Campagna di Comunicazione ideata e realizzata da:

Giuseppe Mascolo, Luisa Meloni, Silvia Savi.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *