Twoorty.com, il social italiano che connette in base agli interessi comuni.

Twoorty.com, il social italiano che connette in base agli interessi comuni.

twoortyTWOORTY

 

L’idea è di due ragazzi, Carlo Crudele, vignettista satirico, e Alice Cimini, account pubblicitaria. Con un investimento irrisorio nel 2011, oggi la start up è riuscita a mettere in piedi un team composto da 12 giovani under 40 che si dividono tra la sede di Milano (Comunicazione & Marketing) e quella di Salerno (Programmazione & Sviluppo). 

Entrare a fare parte della knowmunity, così viene definita la nuova creatura, è facile e veloce: ci si registra e, una volta geo-localizzati, s’inseriscono le proprie aree d’interesse. Da quel momento in poi l’utente vedrà sulla propria bacheca tutti i post pubblicati da persone che condividono le medesime passioni: sono gli interessi a fare da connettore.

L’esperienza è quindi incentrata sugli argomenti che ognuno ritiene interessanti, creando così delle community che si intersecano tra di loro. I contenuti più raccomandati diventano così i più visibili e, grazie a un algoritmo, Twoorty impara dalle interazioni di ogni singolo utente, proponendogli contenuti sempre più aderenti ai gusti espressi. La novità rispetto agli altri social è l’integrazione dei blog degli utenti, i cui post potranno essere letti da chi ha dichiarato interessi aderenti.

“Cosa è twoorty, come funziona e perchè scegliere di entrare in twoorty.com 

Per te che sei un utente una community tutta nuova! I tuoi interessi e le tue passioni in primo piano, per conoscere nuove persone, vivere il tuo tempo libero in città e condividere opinioni con chi ha i tuoi stessi interessi.

Per te che hai un’attività commerciale uno strumento di comunicazione nuovo e rivoluzionario! Per raggiungere nuovi clienti e farti conoscere in città.

Con twoorty la città sorride 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *