“Manda a quel paese” …e “Sparisci”!

“Manda a quel paese” …e “Sparisci”!

Novembre 2009. L’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, insieme all’ImageLab, organizza “Branding 2.0, un convegno di due giorni dove aziende importanti come Scavolini, Eden Viaggi e Technogym, hanno la possibilità di incontrare gli studenti e di ascoltare le loro proposte in merito ai problemi/difficoltà esternate dalle stesse aziende nella loro comunicazione on-line.

La proposta di partecipazione al briefing viene presentata a tutti i corsi della facoltà di Sociologia, compresi quelli della sede distaccata di Pesaro, tra i quali vi è il Corso di Laurea Magistrale in “Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni”, di cui faccio parte. Durante il briefing viene esposto il problema di Eden Viaggi, azienda molto presente e puntale sul web nella comunicazione con i propri clienti/fan, ma quasi esclusivamente a livello informativo/istituzionale, dimostrando invece carenze per quanto riguarda l’attivazione di conversazioni tra utenti.

Questo quanto richiesto da Eden Viaggi: trovare un modo per stimolare le conversazioni e le interazioni tra utenti/clienti, soprattutto all’interno dei Social Network.

Insieme ad alcuni colleghi decidiamo di raccogliere la sfida di Eden Viaggi presentando il nostro progetto, un’applicazione Facebook chiamata “Manda a quel paese!”, durante l’ultimo giorno del convegno “Branding 2.0” direttamente al responsabile Web Marketing Eden Viaggi Tommaso Bertini, che sembra apprezzare molto l’idea chiedendoci l’invio del materiale completo.

 

Navigando sul web, abbiamo scoperto, con non poca sorpresa, “Sparisci!”, un’applicazione Facebook molto simile a quella progettata da noi più o meno un anno fa, sviluppata però da Atrapalo, azienda che lavora nel settore viaggi e concorrente di Eden Viaggi.

sparisci

[…]Questa è l’idea lanciata durante i mesi estivi da Atrapalo, agenzia di viaggi e attività per il tempo libero, dedicata a tutti i techlovers appassionati del turismo. Per sbarazzarsi di chi non vogliamo più vedere, almeno per un pò, infatti, lo staff di Atrapalo ha unito tecnologia e viaggi realizzando Sparisci!un’applicazione per Facebook che, con pochi click, consente di selezionare gli “amici” che si desidera far sparire. (Fonte: NinjaMarketing)

 

Le similitudini sono davvero tante ed è curioso e divertente vedere l’idea pensata e sviluppata da noi un anno fa per Eden Viaggi, non solo realizzata (anche se da un’azienda differente, Atrapalo), ma addirittura essere recensita e lodata da un sito autorevole come quello di “Ninjamarketing”!

La similitudine dell’applicazione “Sparisci!” con il nostro progetto originario è tuttavia motivo di orgoglio e soddisfazione per un gruppo di studenti che, se non altro, ha ora la consapevolezza di avere potenzialmente idee e competenze degne dei web manager di un’azienda affermata come Atrapalo e delle lodi dei guru del marketing per eccellenza.

{loadposition user9}
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *