Melbourne: modi stupidi per morire

Melbourne: modi stupidi per morire

dumb-pp

La campagna “Dumb Ways to Die” (letteralmente “modi stupidi per morire“) è una campagna sociale realizzata dall’autorità della Metro di Melbourne contro gli incidenti sui binari.

Niente testimonial che cercano di convincerci a fare attenzione con slogan ed aria preoccupata, semplicemente dei pupazzetti che muoiono per motivi stupidi, appunto.

Le stazioni sono luoghi che frequentiamo tutti i giorni e spesso sono i giovani le principali vittime di incidenti dovuti ad atteggiamenti irrispettosi.

D’altra parte è noto quanto le campagne di sensibilizzazione istituzionale risultino, per la loro stessa natura retorica e distante, repellenti all’ascolto dei più giovani. 

Per ovviare a ciò, a Melbourne, hanno creato un mix di ingredienti quali l’ironia ed una buona dose di astuzia, confezionando un video con un potenziale virale fortissimo che, non a caso, sta facendo il giro del mondo grazie ad un brano estremamente orecchiabile, composto da una giovane artista di Melbourne sotto lo pseudonimo di Tangerine Kitty, ad un cartoon dolcissimo e ad una comunicazione basata sulla complicità, senza paternalismi. 

A voi il video:

  Qui alcune GIF animate:

  

Lo spot è stato realizzato da:

Agenzia: McCann, Melbourne, Australia

Direttore Creativo: John Mescall

Copywriter: John Mescall

Art Director: Pat Baron

Animation: Julian Frost

Musica: Ollie McGill

Digital Team: Huey Groves, Christian Stocker

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *