Loon for All: internet per tutti by Google

Loon for All: internet per tutti by Google

 

logogoogleGoogle ha creato il Project Loon: un wi-fi volante che permetterà di accedere al web anche nelle zone più remote, dove la connessione fatica ad arrivare. Si tratterà di semplici palloni aerostatici che, prendendo il segnale Internet dai satelliti in orbita, fungeranno da ripetitori garantendo una lunghezza di banda come quella degli smart phone. 

Google ha anche pensato all’ambiente ed, infatti, i palloni saranno alimentati con l’energia solare e viaggeranno grazie ai venti naturali.

{loadposition adsense}

Ovviamente all’interno di queste “antenne” ci sarà, oltre ad una batteria solare e vari sensori, un computer che verrà controllato da terra, e che permetterà di vigilare sui palloni per tenerli a debita distanza gli uni dagli altri.

L’idea, di cui si stanno facendo i primi test in Nuova Zelanda, è stata pensata per agevolare quelle popolazioni dove la rete è ancora qualcosa di sconosciuto o relegata alle persone più ricche che possono sostenere i prezzi proibitivi dell’abbonamento.

Big G ha deciso di superare una volta per tutte il digital divide. Ce la farà?

googlewifi

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *