Google cambia look per essere più vicino agli utenti

Google cambia look per essere più vicino agli utenti

Google è cambiata molto negli ultimi 17 anni, tanto nella gamma dei prodotti quanto nell’evoluzione del loro aspetto, e oggi cambia di nuovo.

Perché? Un tempo si utilizzava Google principalmente da un dispositivo, il computer, mentre oggi si interagisce con i prodotti Google da diverse piattaforme, app e dispositivi anche nell’arco di una stessa giornata. Ci si aspetta che Google ci venga in aiuto ogni volta che ne abbiamo bisogno: dal telefono, dalla TV, dal nostro orologio o dal cruscotto della nostra auto e, ovviamente, anche dal computer.

Per tale motivo, con il restyle presentato dal Big G nelle ore scorse, è stato introdotto un nuovo linguaggio visivo che rispecchia questa tendenza e mostra quando la magia di Google è al lavoro per noi, anche sugli schermi più piccoli.

logo-google-new

Questo è quanto dichiarato da Tamar Yehoshua, VP, Product Management & Bobby Nath, Director of User Experience:

“Non è la prima volta che Google cambia il nostro look e probabilmente non sarà nemmeno l’ultima, ma pensiamo che la novità di oggi rifletta tutti i modi in cui Google lavora per voi, dalla Ricerca a Google Maps, passando per Gmail, Chrome e altri prodotti. Abbiamo preso il meglio di Google (la semplicità, la linearità, i colori, la sua natura giocosa) e lo abbiamo rielaborato non solo per la Google di oggi, ma anche per quella del futuro.

Presto vedrete il nuovo design su tutti i nostri prodotti: speriamo vi piaccia! “

Un video che racconta l’evoluzione di Google nel tempo:

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *